basi > Pinsa Romana

Pinsa Romana

Una base prodotta con un mix di farine di grani antichi e lievito madre.

Un prodotto cotto sul forno a pietra, con una lievitazione lunga.

Indicazioni di cottura


Forno a pietra refrattaria
: scongelare a temperatura ambiente per 20 min. circa e nel frattempo portare a temperatura il forno a 330°/350°C. Condire con pomodoro ed infornare direttamente sulla pietra e cuocere per 2/3 min. 

Forno termo ventilato: scongelare a temperatura ambiente per 20 min. e nel frattempo portare alla massima temperatura il forno e cuocere sopra la griglia.

Le cotture variano a seconda del tipo di forno che viene utilizzato.

Il prodotto è cotto quando presenta un colore dorato.

Condire la Pinsa con la mozzarella e re-infornare per altri 1-2 minuti.

A piacimento versare un filo d’olio extravergine di oliva dopo la cottura.

Oppure condirla con cubetti di pomodoro e rucola, o salumi, o altro a piacimento.
SELECT * FROM categorie c left join url u ON c.id = u.pageId WHERE c.id = 16 AND u.controller = 'categorie' AND u.lang = 'it' LIMIT 1

specifiche tecniche

20 min
200 °C
Shelf life 12 mesi
COD
PR3018x2822060x30x206,63048--219
PR4018x3830040x40x341212
3 buste da 4 pezzi
728219
PR6018x5845060x30x206,7515
3 buste da 5 pezzi
48--195
cmgcmkgcm
CODPR30
18x28cm
g
60x30x20cm
6,6kg
30
48
--
219cm
CODPR40
18x38cm
g
40x40x34cm
12kg
12
72
3 buste da 4 pezzi
8
219cm
CODPR60
18x58cm
g
60x30x20cm
6,75kg
15
48
3 buste da 5 pezzi
--
195cm

Prodotti da forno precotti surgelati  

Tutti i nostri prodotti sono SURGELATI (-18°C).
Le nostre focacce, pizze e pani surgelati mantengono invariate le caratteristiche qualitative del prodotto come fosse fresco, per tutta la durata della shelf-life.
Questo grazie al nostro processo di surgelazione rigorosamente controllato. Un processo per il quale il prodotto precotto viene portato in tempi brevissimi ad una temperatura minima di -18° C al cuore del prodotto.

La surgelazione è il miglior procedimento di conservazione che mantiene integre le qualità e la salubrità del prodotto. E’ il più naturale tra i procedimenti, utilizzato già nella storia.
Il cliente che completa la cottura, otterrà un prodotto fresco e fragrante come fosse appena sfornato nel minor tempo possibile